d'attorre

home / Archivio / Fascicolo 1 - 2019


Fascicolo 1 31/03/2019

leggi fascicolo indice fascicolo

SAGGI

Responsabilità degli organi di amministrazione e controllo di società a partecipazione pubblica (anche in house) e riparto di giurisdizione

Le disposizioni in tema di responsabilità degli organi di amministrazione e controllo di società a partecipazione pubblica e di giurisdizione applicabile, contenute nell’art. 12, d.lgs. 19 agosto 2016, n. 175, T.U. in materia di società a partecipazione pubblica, e l’espressa previsione all’art. 14 del citato T.U. della fallibilità di tali ...
di Michele Perrino

Società a partecipazione pubblica: funzione gestoria, obblighi informativi ed emersione dei fattori di rischio

Le linee guida OCSE sulle società pubbliche hanno ispirato il cosiddetto “Testo Unico Madia”. La sua struttura normativa si basa su un’inter­se­zione tra il diritto societario e della crisi di impresa, secondo un nuovo approccio finalizzato a sollecitare interventi tempestivi a fronte di fattori di rischio. Questo obiettivo incide sui doveri fiduciari degli ...
di Vincenzo De Sensi

Sul regime di 'prorogatio' degli amministratori di società a partecipazione pubblica di tipo in house

Il presente contributo affronta il tema delle società in house provid­ing, soggette a c.d. “controllo analogo” da parte di enti pubblici. Siffatto schema societario pone inedite problematiche attinenti la governace, con particolare riferimento alla fattispecie della decadenza degli amministratori e al successivo regime di prorogatio. Sotto tale profilo, questo articolo ...
di Alessandro Salvador, Silvia Adani

GIURISPRUDENZA

La Cassazione riconosce (per la prima volta) il fantasma dell'insider di sé stesso (nota a Cassazione civile, Sezione II, 16 ottobre 2017, n. 24310)

(Art. 2325 bis c.c.; artt. 106, 114, 181, 184 TUF)   In tema di abuso di informazioni privilegiate, il termine “informazione” non presuppone il trasferimento di materiale conoscitivo da un soggetto “informatore” ad un soggetto “informato”, dovendo essere inteso semplicemente come “conoscenza”, con la conseguenza che è punibile anche la ...
di Pier Paolo Pirani

I presupposti per la revoca cautelare dell'amministratore di s.r.l. (nota a Tribunale di Trieste, Sezione specializzata in materia di impresa, 9 agosto 2018)

Perché sia integrato il periculum in mora è necessaria l’attitudine dannosa significativa delle condotte per le quali è domandata la revoca, che può essere esclusa avuto riguardo all’entità degli esborsi effettuati in relazione a tali condotte in rapporto alle dimensioni della società e del suo fatturato. (3) Massime non ...
di Paolo Butturini

Il conflitto di interessi degli amministratori tra diritto comune e diritto delle società (di persone e di capitali) (nota a Tribunale di Latina, sent. n. 2111/2017, 10 ottobre 2017)

La valutazione giudiziale dei presupposti per l’annullamento dell’atto negoziale posto in essere dal­l’amministratore che versi in una situazione astrattamente confliggente con l’interesse della società deve articolarsi in due momenti, coincidenti: (i) con la verifica dell’esistenza di una situazione di potenziale conflitto di interessi, da condursi ...
di Federico Raffaele, Marco Coluzzi

OSSERVATORI

Il discrimine tra le società e gli altri enti di natura associativa: il principio lucrativo può davvero considerarsi superato? (Nota a sentenza del BGH, 11 settembre 2018 – II ZB 11/17)

CORTE SUPREMA FEDERALE BGH, 11 settembre 2018 – II ZB 11/17   II ZB 11/17 ordinanza dell’11 settembre 2018 in materia di registro delle associazioni L’11 settembre 2018, la seconda sezione civile della Corte suprema federale (composto dal presidente Prof. Dr. Drescher, e dai giudici Born e Sunder, dal giudice B. Grüneberg e dal giudice V. Sander) ha deciso quanto ...
di Mattia Facci

Questioni di diritto internazionale privato in materia di responsabilità diretta dell'amministratore nei confronti del socio

La dimensione transnazionale di una controversia tra socio ed amministratori, e perciò il coinvolgimento del diritto internazionale privato, è reso statisticamente sempre più probabile dalla crescente integrazione tra i mercati, e più specificamente, ad esempio, dal sempre maggior numero di casi in cui una partecipazione rilevante in società italiane è ...
di Alice Briguglio

Osservatorio sulla giurisprudenza del Tribunale di Milano

di a cura di Michelangelo Granato, Edoardo Grossule, Carlo Lanfranchi, Piergiuseppe Spalaore

Osservatorio sulla giurisprudenza del Tribunale di Roma

di a cura di Ignazio Cerasa, Marco Mercuri, Emanuele Stabile, Antonio Trillò

Osservatorio sulla giurisprudenza del Tribunale di Napoli

di a cura di Paolo Ghionni Crivelli Visconti, Carlo Lamatola, Mirta Morgese

Osservatorio sulla giurisprudenza del Tribunale di Palermo

di a cura di Valeria Bisignano, Giordano Bua, Ignazio Gabriele Gucciardo, Maria Vittoria Zammitti