marchetti

home / Archivio / Fascicolo 2 - 2021


Fascicolo 2 30/06/2021

leggi fascicolo indice fascicolo

SAGGI

Aumento del capitale e compensazione con crediti postergati []

Il contributo esamina il problema della compensazione fra debito di conferimento e crediti derivanti da finanziamenti postergati dei soci. Si sostiene che l’operazione è ammissibile perché in questo specifico caso è giustificata una riduzione teleologica delle disposizioni in tema di postergazione dei finanziamenti dei soci.
di Mario Campobasso

L'assemblea telematica nelle società di capitali e le decisioni a distanza extrassembleari

 La disciplina transitoria dell’assemblea delle società di capitali introdotta dal d.l. n. 18/2020 al fine di fronteggiare l’emergenza epidemiologica in corso è l’occasione per riflettere su come potrà evolversi in futuro la partecipazione dei soci alle decisioni collegiali. Un profilo di particolare interesse è che essa autorizza temporaneamente ...
di Gian Paolo La Sala

GIURISPRUDENZA

Applicabilità della business judgment rule alle scelte in materia di assetti societari adeguati

Il contributo affronta la tematica dei limiti al sindacato giudiziale riguardo alle scelte degli amministratori di società in punto di predisposizione di assetti organizzativi, amministrativi e contabili adeguati. Il tema è assai delicato in ragione della particolarità dell’obbligo in questione, imposto perentoriamente e specificamente ma mediante l’utilizzo di ...
di Alice Briguglio

Recesso da società costituita a tempo indeterminato e “data di riferimento” della valutazione del valore di liquidazione della partecipazione

Nel caso in cui la società sia contratta a tempo indeterminato, i soci sono legittimati a recedere dalla stessa ad nutum, con preavviso semestrale. Il quadro normativo vigente presenta numerose lacune, fra cui la mancata indicazione di quale sia la “data di riferimento” della valutazione del valore di liquidazione della partecipazione del recedente. Lo scritto ...
di Federico Urbani

OSSERVATORI

La responsabilità del rappresentante permanente designato dalla persona giuridica amministratore nella giurisprudenza francese: spunti di diritto comparato

Ammessa la possibilità, per le società di capitali, di conferire la carica di amministratore ad una persona giuridica, immediatamente si palesa la difficoltà di riferire ad essa tutte quelle posizioni soggettive (attive e passive) che derivano dal­l’affidamento della funzione gestoria, di regola attribuita a persone fisiche. Emerge dunque l’esigenza di ...
di Chiara Alessio

Nuove (possibili?) forme organizzative delle società di calcio professionistico

Lo scritto analizza alcuni profili relativi all’organizzazione e alla governance delle società di calcio professionistico, intese come società “di diritto speciale”. Prendendo le mosse dal ruolo del tifoso e dalla sua possibile configurazione come finanziatore dell’impresa, ci si chiede se anche nel nostro Paese, sulla scia delle esperienze estere, ...
di Enrico Locascio Aliberti

«Procedure di allerta e di composizione assistita della crisi» e governo delle società per azioni

Le «procedure di allerta e di composizione assistita della crisi» – previste allo scopo di rilevare tempestivamente la crisi d’impresa e, pertanto, di intervenire prontamente al fine di comporla – rappresentano probabilmente l’aspetto più innovativo del codice della crisi. Le relative disposizioni, tuttavia, pongono delicati problemi sul piano del ...
di Alessandro M. Luciano

Emergenza e crisi d'impresa: profili problematici e snodi interpretativi

 La crisi economica provocata o aggravata dalla pandemia ha indotto i legislatori nazionali ad intervenire con misure emergenziali finalizzate a gestire le situazioni di dissesto. Il contributo si propone di esaminare – in chiave comparatistica – le principali soluzioni adottate in alcuni Paesi europei al fine di far emergere le peculiarità delle misure disposte in ...
di Ilaria Kutufà

Osservatorio sulla Giurisprudenza del Tribunale di Roma

di Ignazio Cerasa, Marco Mercuri, Emanuele Stabile, Antonio Trillò